Mistery Collection

Feed del sito

Nessun URL del feed specificato.

Statistiche Visite

Facebook

Notizie flash

Aggiornamento

News del portale www.nonsiamosoli.com
L'ENERGIA ODICA PDF Stampa E-mail
"Lettere sull'OD e il magnetismo"
di Karl Von Reichenbach
+ 4 Appendici e la Guida alla Sperimentazione

Un concentrato delle straordinarie ricerche di Reichenbach sulla misteriosa Forza Odica, da lui scoperta ma osteggiata a priori dalla "Scienza Ufficiale" del suo tempo.

Nonostante le ricerche di Reichenbach siano precise, minuziosamente descritte e facilmente riproducibili, sono ancora ignorate o derise dalla Scienza, pur non essendo mai state seriamente indagate senza pregiudizi. Oggi però gli scienziati stanno scoprendo che forse Reichenbach aveva visto giusto… Rivolgendosi direttamente al lettore, Reichenbach lo conduce gradualmente attraverso le sue affascinanti scoperte sulla misteriosa luce odica. Le numerose note del traduttore chiariscono tutti i termini e i concetti tecnici, e le Appendici forniscono molte altre utili informazioni aggiuntive. Il lettore interessato alle cosiddette "energie sottili" (etere, orgone, prana, chi, feng-shui, energia tachionica, campo del punto zero, materia o energia oscura, ecc.) trova in questo libro moltissimi spunti per eseguire i propri esperimenti con la luce odica e i fenomeni connessi

www.omphilabs.it/prod/L-ENERGIA-ODICA_Lettere-sull-OD-e-il-magnetismo.htm

 
Non a Sua Immagine - John Lamb Lash PDF Stampa E-mail

Non a Sua Immagine

Visione gnostica, ecologia sacra e il futuro della fede

Autore: John Lamb Lash

 

“Non a sua immagine” si basa sugli scritti di Nag Hammadi e altri testi gnostici, l’autore John Lamb Lash spiega come una semisconosciuta setta messianica
espanse il suo dominio, fino a divenire un potere dominante in tutto il mondo, annientando sistematicamente i grandi insegnamenti spirituali gnostici, i sacerdoti
Druidi, ed i guaritori sciamanici provenienti da Europa e nord Africa. Bruciarono biblioteche e distrussero templi nel tentativo di mettere a tacere le
Antiche Verità, cercando di mantenere il segreto.

Ma come rivela Lash, quando la Verità è il pianeta Terra, questa non può essere distrutta totalmente o nascosta a lungo.

“Non a sua immagine” scava profondamente nelle ombre degli antichi scritti gnostici per ricostruire il passato sacro che i primi cristiani tentarono di
levare dalle pagine della storia, esplorando la ricchezza dell'antica spiritualità pagana europea, i Misteri pagani, la Grande Dea, la Gnosi, i miti di Sophia e Gaia, riportando fedelmente la cronaca dell'annientamento della cultura europea pagana per mano del Cristianesimo.

Molto prima della nascita del Cristianesimo, il monoteismo era un'anomalia; l'Europa e il Vicino Oriente fiorirono sotto la guida divina di Sophia, la dea antica
della saggezza. La Terra era l'incarnazione di Sophia ed era così sacra alle persone che cercavano l'adempimento in sua presenza. Questa Antica Filosofia stava 
minacciando l'emergere del credo incentrato sulla sofferenza, promosso dal Cristianesimo, che si basava sul dominio patriarcale sulla Terra e lodava la sofferenza
personale come un percorso necessario verso la vita ultraterrena.

"Non a Sua Immagine è un lavoro brillante, sovversivo e provocatorio, scritto con passione, che rovescia tutto quello che si è sempre pensato sul 
Cristianesimo. I misteri gnostici hanno finalmente trovato un nuovo ed eloquente campione in John Lash."

Graham Hancock
, autore di Impronte degli Dei.

L’autore americano, John Lamb Lash è un esperto di importanza mondiale in mitologia comparata – lo studio dei miti provenienti da tutte le culture del
mondo per scoprire paralleli, temi comuni e schemi senza tempo. Considerato il successore di Mircea Eliade e Joseph Campbell, è l'unico studioso di religione
antica a prendere le difese degli Gnostici, la classe colta pagana che venne assassinata e soppressa per essersi opposta all'ascesa del Cristianesimo.

Lo trovi qui: http://www.unoeditori.com/index.php?method=ecom&action=zoom&id=611

 
I Menhir delle Serre Vibonesi - Mistery Hunters PDF Stampa E-mail

La nostra seconda avventura, alla ricerca dei misteri della Calabria antica, ci porta nel territorio delle Serre Vibonesi dove sono presenti tracce di una antichissima cultura che abitava questi ed altri luoghi nel Mediterraneo. Presenze megalitiche enormi ed importanti sotto il profilo archeologico e storico.

In molti hanno contestato e contestano l'origine antropica dei siti, bloccando direttamente o indirettamente ulteriori ricerche e scavi da parte delle autorità competenti. Scopriremo insieme alcuni punti in linea con una spiegazione geologica, altri invece che la respingono, legandosi invece in un contesto archeostorico, logico, coerente e quanto mai multidisciplinare. Di sicuro sono luoghi avvolti da fascino e mistero, con indizi e particolari che ci portano a confrontarli, ed in alcuni casi a correlarli, con tracce litiche presenti in Turchia, Serbia, Malta, Sardegna ed altri luoghi nel mondo. Luoghi lontani ma cosi simili per usi e tecniche comuni. Alcuni studiosi come il prof. Domenico Raso, danno il nome agli autori di queste opere di pietra: I Pelasgi, gli antichi signori del mare.
Una popolazione "di superstiti" scampati ad una lontana catastrofe che li sparpagliò in tutto il globo e che ha lasciato tracce, spesso uniformi, nei segni di prescrittura, sulle tecniche costruttive e sul modellamento della pietra anche in funzione di usi astronomici e rituali.

Anche questa volta ci spingiamo oltre al limite del visibile alla ricerca di risposte,correlazioni ed ipotesi, le quali forse potranno permetterci sempre di più di andare a fondo nella ricerca delle nostre origini, tanto lontane quanto sorprendenti.

http://misteryhunters.wix.com/mistery-hunters-uia
http://misteryhunters.wordpress.com/category/ricerche-mh/
https://www.facebook.com/groups/185151268196564/

 
IL COZZO DEI GIGANTI - MISTERY HUNTERS PDF Stampa E-mail

IL DOCUMENTARIO DEL GRUPPO DI RICERCA MISTERY HUNTERS SULLE FAMOSE STATUE DI PIETRA DI CAMPANA - COSENZA (CS) - BUONA VISIONE

La nostra prima avventura è sicuramente intrigante, si tratta delle famose e antichissime statue di pietra di Campana in Provincia di Cosenza.

Diversi sono i documentari su queste statue, ma nessuno si è mai spinto oltre al limite del visibile. Nelle nostre ricerche ci imbattemmo nel personaggio "a nostro avviso" più importante riguardante l'argomento.
L'architetto Domenico Canino, noto per essere lo scopritore delle pietre e in seguito per esserne diventato il più accanito studioso per quasi 10 anni ci ha raccontato la storia del suo ritrovamento oltre a quello che lui a scoperto a riguardo.
Le pietre dell'incavallicata, cosi vengono e venivano chiamate dagli abitanti del luogo, sono note da molto tempo dalla popolazione, che le ha però da sempre attribuite all'opera della natura e in particolar modo al vento.
Gli studi fatti da Canino sono confluiti in un libro appunto "Le Pietre dell'incavallicata", nel quale vengono fatte notare le incongruenze con tutte le teorie antecedenti alla sua.
Dopo varie ricerche e dopo essersi avvalso dell'ausilio di scultori, scalpellini, ed esperti nell'utilizzo della pietra ha riscontrato evidenti segni di lavorazione, oltre a una evidente simmetria lungo tutta la prima statua dell'elefante.

 

 

 

 

IL GRUPPO FACEBOOK DI MISTERY HUNTERS:

https://www.facebook.com/groups/185151268196564/

 
Il Dio Alieno della Bibbia PDF Stampa E-mail



Il Dio Alieno Della Bibbia

Dalla traduzione letterale degli antichi codici ebrici

Aurore: Mauro Biglino
Editore: Uno-Infinito Editori
Lo trovi qui: http://www.unoeditori.com/ecom/article/il-dio-alieno-della-bibbia

Chi erano veramente gli angeli? Satana e Lucifero sono veramente esisti o sono una invenzione teologica? Dopo “Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia”, Mauro Biglino continua la sua ricerca per liberi pensatori con il “Dio Alieno della Bibbia”. Questo libro che parte sempre dall’analisi dell’Antico Testamento prosegue il racconto di ciò che è stato volutamente celato o variamente interpretato per evitarne i potenziali effetti dirompenti. Lo studioso attraverso queste pagine ci porta a formulare incredibili risposte a diversi quesiti come: Che cos’erano in realtà i Cherubini? I due racconti della creazione dell’uomo contengono riferimenti al DNA alieno e umano? Che cosa è veramente successo nell’Eden? Da dove sono giunti i Nefilìm (i giganti)? Tutto ciò che fino ad ora credevamo di sapere potrebbe non corrispondere alla realtà… L’autore Mauro Biglino è stato realizzatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane e riviste. Studioso di storia delle religioni è stato traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo, collaborazione che si è conclusa una volta iniziata la carriera da scrittore in cui porta alla luce le sorprendenti scoperte fatte in 30 anni di analisi dei cosiddetti testi sacri che da sempre sono state omesse. Da oltre 10 anni si occupa inoltre di Massoneria in quanto riconosciuta come organizzazione iniziatica e simbolica che ha avuto notevole influenza nella storia dell’occidente. “Il Dio Alieno della Bibbia” è il suo quarto libro preceduto dal libro rivelazione “Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia”, “Resurrezione Reincarnazione”, “Chiesa Romana Cattolica e Massoneria”.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5